Skip to main content

È stata presentata lo scorso 6 giugno Startcup Lombardia, la competizione promossa da Regione Lombardia – Direzione Generale Sviluppo Economico MUSA – Multilayered Urban Sustainability Action, in collaborazione con le Università e gli Incubatori Universitari lombardi.

Moderati da Daniele Chieffi, al Belvedere di Regione, Guido Guidesi, Assessore allo Sviluppo Economico Regione Lombardia, Salvatore Torrisi, Coordinatore scientifico MUSA scarl, Gessyca Golia, Dirigente della Struttura “Startup, innovazione e accesso al credito per le imprese” hanno presentato la competition con il supporto delle startup vincitrici delle scorse edizioni Displaid, con il co-founder, Lorenzo Benedetti e Visioning con la co-founder Daniela Meroni.

Nata nel 2003, su iniziativa del Politecnico di Milano, Startcup Lombardia giunge quest’anno alla sua XXII edizione. Dal 2016, grazie anche al supporto di Regione Lombardia, la competizione ha assegnato grant per oltre 1,1 milioni di  euro.

Startcup Lombardia si colloca nell’ambito di un più ampio progetto dell’ecosistema dell’innovazione lombardo che, accanto alla competition, vede quest’anno altri due eventi: Startcup 4 motori d’Europa e il Matching Day – collegato alla 0100 Conference – finalizzato a fare matching tra startup e fondi di Venture Capital, in programma rispettivamente il 28 e 29 ottobre a Palazzo Lombardia.

“Con Startcup Lombardia, sinonimo di successo, sono già nate 41 imprese con un investimento regionale totale di circa 1 milione di euro e 23 milioni di investimenti in equity cumulati dalle neoimprese; a fronte del successo ottenuto in questi anni abbiamo sia voluto aumentare i partner, coinvolgendo nel progetto un maggior numero di Università, sia mettendo in campo iniziative concrete a supporto delle idee innovative, una garanzia concessa alle startup vincitrici della competition Startcup per un ammontare massimo garantito di 250 mila euro, a parziale copertura degli investimenti in equity realizzati dagli investitori che parteciperanno a campagne di equity crowdfunding attraverso la piattaforma Opstart”, afferma l’Assessore allo Sviluppo Economico di Regione Lombardia, Guido Guidesi. “Inoltre, oltre ai premi regionali e alla possibilità per i vincitori di partecipare al Premio Nazionale dell’Innovazione, quest’anno abbiamo deciso di organizzare altri due eventi: Startcup 4 motori d’Europa e il Matching Day, collegato alla 0100 Conference che si terrà a Milano, finalizzato a fare matching tra startup e fondi di Venture Capital; infine, oltre ai 6 premi regionali tradizionalmente assegnati, sarà prevista una maggiorazione di ulteriori 5 mila euro esclusivamente per progetti dedicati allo sviluppo di soluzioni per la sicurezza sul lavoro, per sottolineare l’attenzione di Regione Lombardia al tema. Iniziative e impegno volto a confermare la Lombardia come Casa delle Idee”.

“Con Startcup Lombardia Musa vuole valorizzare quelle idee e quei progetti innovativi che abbiano un impatto positivo sul contesto urbano, sul territorio, sull’ambiente e in particolare sulla società, contribuendo a ridurre le diseguaglianze”, commenta la Presidente di MUSA, Giovanna Iannantuoni. “In un mondo sempre più complesso e interconnesso, è fondamentale promuovere soluzioni che non solo siano tecnologicamente avanzate, ma che abbiano anche un impatto reale e tangibile sulle comunità locali e sull’ambiente. Crediamo fermamente che la collaborazione tra il mondo accademico, le istituzioni e il settore privato possa generare cambiamenti significativi, creando un ecosistema in cui l’innovazione è al servizio del benessere collettivo. La nostra missione è supportare queste iniziative, offrendo risorse e opportunità per trasformare le idee in progetti concreti che possano fare la differenza”.


I PARTECIPANTI


Possono presentare la candidatura a Startcup Lombardia aspiranti imprenditori, gruppi di lavoro e imprese costituite.

 

CATEGORIE E RICONOSCIMENTI

 

Per l’edizione 2024 Regione Lombardia ha rinnovato il supporto alla competizione con un montepremi che sale a 150 mila euro per i migliori progetti, candidati in quattro categorie: ICT & Services, Industrial Technologies, Life Science & MedTech e CleanTech & Energy. Saranno 4 i progetti vincitori, uno per categoria, che riceveranno un contributo di 25 mila euro ciascuno.

Confermati anche quest’anno, i Premi Speciali (eventualmente cumulabili con quelli di categoria) riceveranno un contributo di 25 mila euro ciascuno: Sostenibilità – Climate Change, assegnato al progetto che ha un impatto positivo ad ampio livello su temi ambientali, sociali ed economici, Social Impact, assegnato al progetto che ha un impatto positivo sulla società, le persone e le comunità, con una maggiorazione di ulteriori 5 mila euro esclusivamente per progetti dedicati allo sviluppo di soluzioni per la sicurezza sul lavoro.

Verranno, inoltre, assegnate sette Menzioni Speciali: una, per l’Imprenditoria Femminile, andrà alla migliore startup con almeno il 50% dei founder donna, mentre le altre sei andranno ai quattro vincitori di categoria e ai due vincitori dei Premi Speciali. I vincitori delle Menzioni riceveranno l’accesso diretto al Premio Nazionale Innovazione (PNI). Nel caso in cui i premi speciali Sostenibilità – Climate Change e Social Impact siano cumulati con un premio di categoria, verranno assegnate due ulteriori menzioni tra gli altri progetti finalisti.

Infine, novità 2024, fino a quattro Menzioni Speciali “Startcup 4 motori d’Europa”: dal 12 aprile 2024 Regione Lombardia è presidente di turno dell’Associazione Quattro Motori per l’Europa che, oltre alla Lombardia, riunisce Auvergne-Rhône-Alpes, Baden-Wurttemberg e Catalonia. Nell’ambito del programma di lavoro ciascuno dei “quattro motori” seleziona in una propria competition fino a quattro startup. Le Menzioni Speciali verranno conferite insieme a ciascuno dei premi di categoria e daranno il diritto di accedere alla competition che si terrà il 28 ottobre a Palazzo Lombardia, in cui verranno assegnati fino a quattro premi tra le vincitrici per un valore complessivo di 10 mila euro.

 

LE FASI DEL PROGRAMMA

 

Il termine ultimo per la presentazione delle candidature a Startcup Lombardia è il 1° agosto 2024. La prima fase di valutazione e selezione dei progetti si concluderà il 18 settembre. Il 25 settembre, durante la semifinale, il Comitato Organizzatore selezionerà i 12 migliori progetti, che potranno accedere agli Acceleration Days, il programma di empowerment imprenditoriale focalizzato su business plan e presentazione dell’idea di business.

Il 23 ottobre, durante la finale, la Giuria decreterà i vincitori che avranno accesso al Premio Nazionale dell’Innovazione, organizzato da PNIcube, in programma a dicembre a Roma.

Startcup Lombardia è promossa da Regione Lombardia e  MUSA – Multilayered Urban Sustainability Action in collaborazione con Politecnico di Milano, PoliHub, Università degli Studi di Milano, Fondazione UniMi, Università degli Studi di Pavia, Università degli Studi di Brescia, Università degli Studi di Bergamo, Università degli Studi dell’Insubria, Università Commerciale Luigi Bocconi, B4i – Bocconi for innovation, Università Cattolica del Sacro Cuore, IULM – Libera Università di Lingue e Comunicazione  e Università degli Studi di Milano – Bicocca.

Tutte le informazioni sul sito www.startcuplombardia.it.